Nudismo e Naturismo

vivere con naturalezza

Cap d’Agde: guerra tra naturisti e scambisti


Siamo a Cap d’Agde, in Francia, ed è scoppiata una piena guerra tra nudisti e scambisti. I primi non apprezzano i secondi. C’è una profonda differenza di impostazione e di cultura tra le due categorie di “trasgressivi”. I primi vengono considerati come tali, ma in realtà si rifanno ad una cultura primigenia, di contatto pieno con la natura, amano la libertà del corpo, lo vivono senza i condizionamenti morali e culturali. Potremmo definire il loro motto: “corpo e natura”. I secondi, al contrario, sono in cerca di occasioni di scambio sessuale. Agiscono in coppia, che poi scoppia, per ricomporsi in altre due unioni temporanee a fini sessuali.

Ad oggi, Cap d’Agde è la capitale europea del naturismo. A volerlo fu il generale De Gaulle e non uno qualsiasi. In internet si trovano fin troppi riferimenti a locali e non solo. Ma da sei mesi qualcosa è cambiato. Accanto agli stabilimenti balneari riservati a nudisti doc, sono nati locali per scambisti. Negli ultimi sei mesi, tre sono stati distrutti dalle fiamme.

Le autorità del luogo seguono la tesi degli incendi accidentali. Voci di corridoio, al contrario, parlano di guerra aperta tra naturisti ortodossi ed eretici, cioè gli scambisti.

E’ ovvio che le due filosofie non possono coesistere. Gli ortodossi sfuggono da quella componente che negli eretici è fondamentale: il corpo come strumento sessuale, dell’apparire, da mercificare, da esporre. Paradossalmente, nella primigenia filosofia naturista l’esposizione del corpo non è narcisismo o esibizionismo, ma suo ridimensionamento. Il corpo è espressione della nostra natura, senza sovrastrutture sociali o culturali o religiose.

Così accanto ai villaggi destinati alle famigliole, ecco i locali per chi cerca emozioni più forti. Coppie di ogni età si osservano, si accordano, si conoscono, scambiano e quindi nei fatti scoppiano, per poi riaccoppiarsi. Nel frattempo un luogo frequentato da famiglie naturiste è diventato un luogo con forte connotazione morbosa e sessuale.

Non tutti condividono. I club sono malvisti da chi vuole preservare l’immagine di un nudismo a carattere familiare. L’estate scorsa, il camping René-Oltra, ha creato una lista nera di clienti troppo propensi ad utilizzare le spiagge come luogo di rimorchio o di sfogo di libidine: al bando per tre anni.

E’ il caso di dire che la morbosità ha prevalso sulla “naturalità”. Nel frattempo le forze dell’ordine vengono accusate di essere latitanti e di intervenire solo quando l’esagerazione diventa vero spettacolo degenere.

Così, negli ultimi sei mesi, i club che hanno trasformato Cap-d’Agde in un «arcipelago di libero scambio» sono finiti nel mirino degli incendiari. Ad aprile è andato distrutto il Glamour, 2000 metri quadrati dedicati all’eros. Poi è toccato al Palme Ré. Il 30 settembre, le fiamme hanno devastato il Tantra e il bar attinente sul mare, lo Zen.

Il giro d’affari creato dagli scambisti è prezioso e le autorità locali vogliono difenderlo. Peccato! Una sana sessualità nasce dall’accettazione del proprio corpo, dalla capacità di scambio affettivo e dalla conoscenza di se stessi. Così la componente deviata della sessualità prevale da quella libera e sana. I frustrati e gli insoddisfatti vincono sulle famiglie e sui loro figli.

Avranno ragione le autorità o i naturisti doc? Di certo non si risolvono i problemi con manie incendiarie che, tra l’altro, implicano un reato penale e civile. E’ troppo presto per fare previsioni metereologiche, ma speriamo che la prossima estate non sia troppo calda a Cap D’Agde.

Archiviato in:News dal Mondo, Notizie

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog e ricevere notifiche di nuovi messaggi per e-mail.

Segui assieme ad altri 19 follower

RSS eDreams RSS

  • Si è verificato un errore; probabilmente il feed non è attivo. Riprovare più tardi.

Link più cliccati

Blog Stats

  • 100,177 hits
%d blogger cliccano Mi Piace per questo: